La gestione dell'infortunio sportivo

Per quanto un atleta pone attenzione a prevenire infortuni durante la pratica sportiva, lo sportivo non è completamente immune dall'infortunio. L’infortunio sportivo è un danno causato da un incidente improvviso che compromette il benessere dell’atleta, impedendogli di partecipare agli allenamenti e/o competizioni. L’infortunio porta all'atleta una disabilità temporanea, in quanto provoca delle restrizioni e perdita temporanea di movimenti specifici. Secondo Podlog (2014) l’i

L'​Ansia è sempre nemica nell'attività sportiva?

Spesso, durante le competizioni sportive a cui partecipo, sento molti atleti parlare con il proprio coach dire “Non ho potuto dare il massimo perché ho avuto l’ansia!” oppure “Mi è venuta l’ansia e ho perso lucidità!”. Ma veramente l’ansia è così negativa? Innanzitutto, bisogna capire cos’è l’ansia. L’ansia è uno stato emotivo temporaneo, non per forza negativo, che porta il soggetto a sensazioni fisiche e psichiche tipiche, come: l'affanno, l'agitazione, paura e preoccupazio

La Psicologia dello Sport: Che cos'è?

La Psicologia dello Sport è una disciplina psicologia nata nel 1913, anno in cui si fece il suo primo convegno internazionale. Essa ha come oggetto di studio la prestazione atletica, e, più precisamente, il miglioramento della performance. Ormai, di fronte alla preparazione fisica ormai omologata, sono presenti in ogni preparazione atletica delle variabili quali emozioni e livello motivazionale che determina il rendimento dell’atleta, e, conseguentemente il risultato della ga